Tempio Malatestiano

Insieme al Castello Sismondo, è il più importante monumento di Rimini. E’ una delle chiese più importanti del Rinascimento.
Il Tempio fu voluto da Sigismondo Malatesta che lo fece erigere per rappresentare la sua gloria e quella della sua famiglia.
L’architetto fu Leon Battista Alberti, il famosissimo architetto che soffuse i canoni del classicismo. Vi sono presenti opere di artisti come Piero Della Francesca, Agostino Duccio e Mattia De’ Paschi.
Nel 1447 iniziarono i lavori di trasformazione della pre-esistente chiesa gotica di San Francesco, trecentesca.
I lavori s’interruppero nel 1461 col declino di Sigismondo. Il Tempio purtroppo restò incompiuto.